13 novembre 2019
Aggiornato 23:30

Colpo Milan: arriva Borini dal Sunderland

Mentre tutti a Milano aspettano la conclusione delle operazioni Conti, Calhanoglu, Biglia e Donnarumma, la dirigenza rossonera mette a segno un altro colpo. Magari mediaticamente meno affascinante dei precedenti, ma si spera utile al progetto tattico di Montella.

L'attaccante Fabio Borini
L'attaccante Fabio Borini ANSA

MILANO - La notizia era nell’aria, malgrado non eccessivamente pubblicizzata dai mass media, e adesso sembra poter arrivare la conferma ufficiale. Il Milan ha piazzato il suo quinto acquisto dell’estate, l’attaccante italiano Fabio Borini, classe 1991 e proveniente dal Sunderland.
Nelle ultime ore si era parlato di un possibile inserimento della Lazio nella trattativa con il club inglese, ma alla fine l’ha spuntata il responsabile dell’area tecnica del Milan Massimiliano Mirabelli, ex dipendente proprio dei Saints.

Giovane giramondo
Fabio Borini è cresciuto nelle giovanili del Bologna e, malgrado la ancor giovane età, ha già vestito le maglie di Chelsea, Swansea, Parma, Roma, Liverpool e appunto Sunderland.
Nella giornata di domani sono attese le visite mediche a Milano e l’ufficializzazione dell’operazione che consentirà a Vincenzo Montella di avere un nuovo attaccante in rosa.

Le cifre dell'operazione
Secondo l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio, per l'attaccante autore di 2 reti nella passata edizione della Premier League, con due possibili opzioni: un prestito oneroso da 1 milione di euro più 5 di riscatto e bonus oppure un obbligo di riscatto fissato a 6 milioni più bonus legato al piazzamento.