27 maggio 2019
Aggiornato 16:00

Juve su Keita, il Milan vira su Thauvin

I campioni d’Italia sembrano intenzionati a fare sul serio per l’attaccante senegalese della Lazio e il Milan si cautela con il francese Thauvin del Marsiglia.

L'attaccante francese Thauvin
L'attaccante francese Thauvin ( ANSA )

MILANO - «Keita È un ragazzo di grande spessore, considerando età e qualità, ma non abbiamo avviato alcuna trattativa. Certo che saremmo interessati, ma non è già preso, è ancora un giocatore della Lazio». Firmato Giuseppe Marotta. 

Una frase, quella rimbombata nelle segrete stanze di radio mercato che ha scombussolato i piani rossoneri, perchè se non si tratta di una conferma definitiva dell’acquisto, poco ci manca. Da ambienti vicini al Milan si apprende che l’interesse per l’attaccante senegalese della Lazio è ancora elevatissimo, ma esiste la nuova consapevolezza che se la Juventus dovesse decidere di affondare il colpo, il ragazzo avrebbe scelta facile con la prospettiva di giocare la Champions League.

15 milioni per Thauvin

Ecco perchè, alla luce della parole dell’ad juventino, prendono forma e consistenza le voci secondo cui Fassone e Mirabelli avrebbero messo nel mirino l’ipotetica alternativa per l’attacco rossonero. Si tratta del classe 1993 Florian Thauvin, giovane talento del Marsiglia, protagonista di una sontuosa stagione in Ligue 1 caratterizzata da 38 partite, 15 gol e 9 assist. Potrebbero servire almeno 15 milioni per mettere le mani sull’attaccante esterno in grado di giocare sia a destra che a sinistra, ma abile anche a ridosso delle punte, dotato di un fisico normale (179 cm per 70 kg di peso) ma grande classe e talento sotto porta. 

Per lui 10 presenze e 7 reti nell’Under 21 transalpina, mentre ancora non è arrivato il tanto atteso esordio con la nazionale maggiore.