24 gennaio 2021
Aggiornato 00:30
Iniziato ufficialmente il Mondiale 2017 di Formula 1

Prime prove libere: Lewis Hamilton davanti, la Ferrari subito dietro

Il tre volte iridato domina la prima giornata del Gran Premio d'Australia, con mezzo secondo di vantaggio su Sebastian Vettel. Ma la seconda Mercedes, quella di Valtteri Bottas, è alle spalle, con Kimi Raikkonen quarto

Lewis Hamilton esce dai box in Australia
Lewis Hamilton esce dai box in Australia Mercedes

MELBOURNE – Ferrari favorita? Forse non proprio. Lewis Hamilton passa dalle parole (con le quali aveva ammesso la superiorità dei suoi rivali) ai fatti nella prima giornata di prove libere della stagione 2017 di Formula 1, in Australia, dominando entrambe le sessioni. Non è bastato alla Rossa modificare le mappature del suo motore per aumentarne la potenza nel pomeriggio: il tre volte iridato si è infatti confermato davanti a tutti anche quando ha montato le velocissime gomme ultrasoft, staccando un tempo di 1:23.620, addirittura di mezzo secondo più rapido rispetto a Sebastian Vettel. Il lato positivo per il Cavallino rampante è che comunque il secondo tempo del tedesco lo porta davanti all'altra Mercedes, quella di Valtteri Bottas, spezzando la doppietta delle Frecce d'argento che si era registrata al mattino. A completare le prime quattro posizioni il secondo ferrarista, Kimi Raikkonen, a nove decimi dalla vetta. Sessione complicata per la Red Bull, con Daniel Ricciardo e Max Verstappen lontani sia dalle Ferrari che dalle Mercedes, nonostante il passaggio dagli pneumatici supersoft agli ultrasoft. L'idolo di casa ha chiuso quinto, mentre il giovane olandese sesto, danneggiando anche il fondo della sua vettura in un lungo alla curva 12. Si torna in pista domani alle 4 italiane per l'ultimo turno di libere, che precederà le qualifiche fissate per le ore 7.