21 agosto 2019
Aggiornato 20:30

Ufficiale: Valtteri Bottas passa alla Mercedes, Felipe Massa torna in Williams

Gli ultimi tasselli del mosaico del mercato piloti di Formula 1 vanno al loro posto. Il finlandese è stato scelto come successore del prepensionato campione del mondo Nico Rosberg: lo rimpiazzerà il brasiliano che rimanda il suo ritiro

La prima foto di Valtteri Bottas da pilota Mercedes
La prima foto di Valtteri Bottas da pilota Mercedes Mercedes

ROMA – Ora arriva anche l'ufficialità: Felipe Massa torna alla Williams. Il pilota brasiliano, dopo aver dato l'addio alla Formula 1 al termine della scorsa stagione, ha deciso di accettare la nuova proposta della Williams e tornare in pista, lasciando così il finlandese Valtteri Bottas libero di passare alla Mercedes. Come si legge nello stesso comunicato della scuderia inglese, infatti, «Valtteri è stato liberato per poter correre alla Mercedes nel 2017».

La grande occasione di Bottas
Non nasconde tutta la sua emozione Bottas dopo l'ufficialità del suo passaggio alle Frecce d'argento. Il pilota finlandese farà coppia con Lewis Hamilton, dopo l'addio del campione del mondo Nico Rosberg: «Sono convinto che avremo un buon rapporto e faremo un bel lavoro di squadra – dice Bottas – Ovviamente per me è un momento di grande emozione, ci vorrà un po' di tempo per rendermi conto che sta realmente accadendo. È un sogno che diventa realtà, correrò in un altro grande team ricco di storia, specie negli ultimissimi anni. È qualcosa che mi rende orgoglioso e grato alla Mercedes che ha creduto nelle mie qualità e mi ha dato questa occasione».

Bottas firma il contratto con il team principal Toto Wolff
Bottas firma il contratto con il team principal Toto Wolff (Mercedes)

Wehrlein si accontenta della Sauber
Stamattina è stato ufficializzato anche il passaggio di Pascal Wehrlein, l'altro potenziale candidato al sedile di Rosberg, alla Sauber. Il tedesco e il confermato Marcus Ericsson saranno dunque al volante della monoposto svizzera per il Mondiale 2017 di F1 che avrà inizio in marco a Melbourne. La scuderia ha reso noto in un comunicato di avere ingaggiato il 22enne come pilota ufficiale per la prossima stagione che prenderà il posto del brasiliano Felipe Nasr. «Sono molto felice di far parte del team Sauber per la prossima stagione di Formula 1 – ha detto Wehrlein – Si tratta di una nuova sfida in una nuova squadra, e io sono davvero entusiasta e impaziente di cominciare questa nuova avventura. Il nostro obiettivo è quello di affermarci a metà classifica conquistando punti con regolarità. Detto questo, io farò del mio meglio per sostenere Sauber. Ora non vedo l'ora di incontrare tutta la squadra e per affrontare i preparativi per la stagione 2017».

(Fonte: Askanews)