27 maggio 2020
Aggiornato 18:30
L'ultimo bilancio dell'anno di Magic Marc

Marc Marquez: «Chi non salta Valentino Rossi è? Non l'ho cantato»

Domani su Sky un'intervista esclusiva al campione del mondo 2016 di MotoGP nel suo centro di allenamento di Rufea, in cui parla anche del suo grande rivale: «La cosa importante è che quest'anno abbiamo lottato bene»

Marc Marquez
Marc Marquez Michelin

RUFEA – Domani, alle 20 su Sky Sport MotoGP HD, appuntamento speciale con «Il Mondo di Marquez», l’intervista esclusiva di Sandro Donato Grosso al campione 2016 di MotoGP. Marc Marquez ha aperto alle telecamere di Sky le porte di Rufea, il centro di allenamento spagnolo dove si prepara per il Mondiale. Dopo aver presentato la struttura nel corso di un evento con i futuri campioni del cross mondiale, il campione di Cervera si è raccontato in una lunga intervista. Tra i temi discussi, la stagione 2016 e le sue sensazioni sul prossimo anno. Con un pensiero particolare rivolto ai rivali Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Maverick Viñales. Di seguito alcuni estratti dell’intervista.

Sul titolo 2016
A febbraio dell’anno scorso, dopo i test della Malesia, mai avrei pensato che avremmo potuto vincere il campionato. Ma poi il Mondiale è iniziato piuttosto bene e nella seconda parte di stagione siamo migliorati. Le due gare chiave sono state Olanda e Germania. Quando prendi un vantaggio grande poi è più facile controllare.

Su Maverick Viñales
Nei test di Valencia sapevo che Viñales sarebbe stato così veloce. Già andava forte con la Suzuki, e la Yamaha va meglio. Me lo aspetto in lotta per il campionato fin dalla prima gara.

Su Valentino Rossi
A Rufea non ho cantato «chi non salta Valentino è», ho saltato perché dovevo saltare (ride, ndr). La gente ha cantato, pensavo che il giorno dopo sarebbe successo un casino… Ma la cosa più importante è che quest’anno abbiamo visto delle belle gare con Valentino, a Montmelò e a Silverstone.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal