15 dicembre 2019
Aggiornato 01:30

Milan, Sino-Europe Sports: «Lista Investitori solo al closing»

Un comunicato ufficiale di SES spegne gli entusiasmi del popolo rossonero. Fino al giorno del closing, previsto entro il 3 marzo 2017, non sarà ufficializzato alcun nome della famosa lista degli investitori. Gli unici che devono essere considerati validi sono quelli di Li Yonghong e Haixia Capital.

MILANO - Ha avuto vita breve l’entusiasmo dei tifosi del Milan alla lista pubblicata da alcuni organi di informazioni dei possibili componenti della cordata vicina all’acquisto del Milan. Nomi prestigiosi, banche d’affari, ricchi investitori, un elenco di nove nomi con un potenziale economica da circa 1000 miliardi, a disposizione del Milan per il suo rilancio in grande stile nel calcio che conta.

Invece no, nulla di quanto uscito finora va considerato attendibile: «La lista degli investitori del Milan sarà annunciata in occasione del closing del 3 marzo e fino ad allora è necessario fare riferimento solo ai nomi confermati». 

Solo due nomi confermati

È questa la precisa indicazione fornita da Sino-Europe Sports. Attraverso un comunicato diramato dopo le indiscrezioni sull'identità degli investitori che farebbero parte della cordata cinese, il consorzio in trattativa da diversi mesi con Fininvest per l’acquisto del Milan ha preso le distanze da certe congetture e ha fatto luce sulla situazione: «Recentemente SES e Fininvest hanno emesso un comunicato stampa sulla proroga del closing di AC Milan entro il 3 marzo 2017. La lista degli investitori sarà annunciata al pubblico in occasione del closing; fino ad allora, è necessario far riferimento alla lista ufficialmente confermata da SES».

Che per la cronaca contiene solo due nomi, quello di Li Yonghong e di Haixia Capital.