29 gennaio 2020
Aggiornato 08:00
Calcio - Serie A

Milan, Bonaventura e Bacca ancora a parte

La trasferta a Roma per il centrocampista azzurro e l’attaccante colombiano potrebbe allontanarsi. Nella seduta di allenamento odierna i due rossonero hanno svolto un lavoro differenziato, mentre l’altro acciaccato del gruppo, Mati Fernandez, ha lavorato con il gruppo.

MILANO - Le parole pronunciate da mister Montella alla vigilia della partita contro il Crotone avevano parzialmente tranquillizzato la tifoseria milanista: «Bonaventura resta a casa per riposo precauzionale. Il suo è un infortunio leggero, se avessimo avuto da giocare la finale di Champions League sarebbe stato convocato».

Una premessa che lasciava presupporre un immediato rientro in gruppo del fantasista marchigiano. Invece, dopo un paio di allenamenti ad inizio settimana con il resto della squadra, Jack ha ripreso a svolgere un lavoro differenziato.

Mati Fernandez in gruppo

Anche nella giornata di oggi - in programma c’era un’unica sessione di allenamento al Centro Sportivo di Milanello - sia Bonaventura che Carlos Bacca hanno lavorato a parte. Il resto della squadra, dopo una prima parte dedicata al lavoro in palestra, è scesa sul campo rialzato per un'esercitazione sulla fase offensiva. La squadra si è poi spostata sul centrale per una partita 7 contro 7 divisi in due metà campo e per finire l'allenamento una partitella. 

Da segnalare che l’altro acciaccato del Milan, Mati Fernandez, invece ha svolto con i compagni tutto l’allenamento. A questo punto tutto si deciderà domani quando Vincenzo Montella valuterà le condizioni di Bonaventura e Bacca e deciderà se convocarli per la trasferta di Roma, in programma lunedì sera alle ore 21.00.