7 giugno 2020
Aggiornato 03:00
16ma giornata di serie A

Serie A, nel monday night sfida per il secondo posto

Lunedì prossimo Roma-Milan. La Juve impegnata nel derby. Intanto, da domani ultime gare dei gironi di qualificazione di Champions ed Europa League. Juve e Roma sono già promosse. Inter e Sassuolo, purtroppo, già eliminate.

ROMA - Vincono Roma e Milan e restano in scia della Juventus. Così la prossima giornata, la 16ma, diventa decisiva in ottica secondo posto. Nel monday night si sfidano, all'Olimpico, proprio capitolini e rossoneri. E conosceranno già il risultato del derby della Mole, Torino-Juve che si disputerà domenica 11 alle ore 15.
La Roma, con un secondo tempo in crescendo, ha avuto ragione di una buona Lazio soprattutto nella prima frazione di gioco; il Milan ha faticato più del previsto per superare il Crotone, piegato solo nel finale grazie a un gol del sempre più sorprendente Lapadula. I giallorossi, finora, in casa non hanno sbagliato un colpo e si lasciano preferire sul piano squisitamente tecnico. Il Milan ha dalla sua l'entusiasmo di un gruppo che si è ritrovato intorno ad un giovane e valentissimo allenatore come Vincenzo Montella.

La Juve impegnata nel derby
Per la Juve, comunque, il derby non sarà una passeggiata. I granata, sconfitti a Genova dalla Samp, avranno voglia di riscatto. Ma i bianconeri hanno già perso tre partite, difficile prevedere un quarto stop, il pari però può uscire sulla ruota di Torino, così come su quella di Roma.
Intanto, da domani ultime gare dei gironi di qualificazione di Champions ed Europa League. Juve e Roma sono già promosse. Inter e Sassuolo, purtroppo, già eliminate. La Fiorentina anche perdendo dovrebbe ottenere il pass. In bilico il Napoli. A Lisbona contro il Benfica ai partenopei serve un punto, a meno che i turchi del Besiktas non perdano in Ucraina contro la Dinamo Kiev. Insomma, ora l'obiettivo minimo per l'Italia deve essere quello di portare 4 squadre al turno successivo.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal