2 giugno 2020
Aggiornato 07:30
Calcio

Milan: scambio Bertolacci-Badelj con la Fiorentina?

I viola non mollano il croato nonostante il mancato rinnovo di contratto, ma potrebbero ammorbidirsi nel caso di arrivo in Toscana dell’ex centrocampista del Genoa

MILANO - Milan Badelj è sempre nei pensieri milanisti e non solo per il nome di battesimo del regista croato. Vincenzo Montella ha infatti individuato nel centrocampista della Fiorentina uno dei rinforzi ideali per il suo Milan in occasione del calciomercato di gennaio, anche perché, tra l’altro, l’accordo fra i rossoneri e il calciatore c’è da tempo, dalla scorsa estate, in quanto lo stesso Badelj è stufo della Fiorentina e continua a rifiutare ogni proposta di rinnovo contrattuale coi viola. Un tira e molla continuo fra la società gigliata ed il regista slavo, col Milan alla finestra, spettatore interessato della vicenda; la Fiorentina continua ad opporsi ad una cessione di Badelj, non vuole soldi, non vuole farsi strozzare da nessuno e soprattutto non vuole rinforzare una diretta concorrente per i piazzamenti europei, anche a dispetto e a rischio di poter perdere il calciatore a parametro zero. Nelle ultime ore, però, è nata da parte del Milan l’ipotesi di uno scambio coi viola: Bertolacci a Firenze, Badelj a Milano, in un’operazione che porterebbe un calciatore che con Montella non trova spazio a giocarsi le sue possibilità in una nuova piazza, ed accontenterebbe il croato, finalmente diretto verso il Milan. Una suggestione che fa riflettere la Fiorentina e che a gennaio potrebbe diventare realtà.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal