28 marzo 2020
Aggiornato 19:00
Basket NBA

Clippers spazzati via, i Cavaliers passano a Philadelphia

Ancora priva di Gallinari, sempre dolorante per un risentimento muscolare alla coscia, Denver passa a Phoenix. I 38 punti di James Harden guidano Houston sul campo di Portland alla quinta vittoria nelle ultime sei partite.

NEW YORK - Si spegne la splendida partenza dei Los Angeles Clippers spazzati via da Indiana. E' la seconda sconfitta consecutiva dei californiani. LeBron e Irving guidano Cleveland al successo su Philadelphia. Tripla doppia di James con 26 punti, 13 assist e 10 rimbalzi; 39 punti del compagno nella quarta vittoria di fila. Ancora priva di Gallinari, sempre dolorante per un risentimento muscolare alla coscia, Denver passa a Phoenix. I 38 punti di James Harden guidano Houston sul campo di Portland alla quinta vittoria nelle ultime sei partite. I 37 di DeMarcus Cousins permettono a Sacramento di fare il colpo a casa di Brooklyn. I 36 di Anthony Davis non bastano a New Orleans per salvarsi dal ritorno alla vittoria di Dallas dopo otto sconfitte di fila.

Questi i risultati:
Philadelphia 76ers-Cleveland Cavaliers 108-112
Phoenix Suns-Denver Nuggets 114-120
Brooklyn Nets-Sacramento Kings 105-122
Orlando Magic-Milwaukee Bucks 96-104
Indiana Pacers-L.A. Clippers 91-70
Dallas Mavericks-New Orleans Pelicans 91-81
Portland Trail Blazers-Houston Rockets 114-130
L.A. Lakers-Atlanta Hawks 109-94

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal