2 dicembre 2022
Aggiornato 16:30
Calcio - Serie A

Allarme Milan: Bacca si ferma, Romagnoli ancora out

La settimana che porterà il Milan ad affrontare l’Empoli sabato sera non inizia sotto i migliori auspici. Romagnoli è ancora fermo ai box, costretto a nuovi esami radiografici, ma si è bloccato anche Carlos Bacca per un sovraccarico ad un muscolo flessore della coscia destra. Gomez e Lapadula allertati per la trasferta toscana.

MILANO - Brutte notizie per Vincenzo Montella in vista del delicato appuntamento di sabato prossimo al Castellani di Empoli contro la formazione di Martusciello. «Durante il derby di domenica sera - la nota ufficiale dell’Ac Milan - Carlos Bacca ha manifestato un sovraccarico a un muscolo flessore della coscia destra. Un controllo è previsto per inizio della prossima settimana».

Lapadula scalpita

Che tradotto in soldoni vuol dire che il centravanti colombiano - nel bel mezzo di un momento non proprio fortunato - sarà costretto a saltare quanto meno la trasferta toscana, con la speranza di riaverlo per la domenica successiva quando a San Siro scenderà il Crotone, o quando meno per lunedì 12 dicembre quando il Milan è atteso all’Olimpico per la decisiva sfida con la Roma in ottica secondo posto.

Per fortuna, alle spalle di Bacca c’è quella bomba ancora inesplosa di Gianluca Lapadula che scalpita e che a questo punto guiderà l’attacco rossonero a Empoli non facendo rimpiangere il pari ruolo colombiano. 

Nuovi esami

A complicare i piani di Vincenzo Montella c’è però un altro problema che un nome e un cognome: Alessio Romagnoli. Il difensore del Milan, fermo dalla scorsa settimana dopo il risentimento inguinale avvertito nel corso dell’amichevole Italia-Germania, oggi pomeriggio ha lasciato Milanello accompagnato dal Dottor Mazzoni. Probabile che il centrale di Anzio sarà costretto ad effettuare nuovi esami radiografici per monitorare l’evoluzione del problema fisico che gli ha fatto saltare il derby. In attesa di buona notizie, Gustavo Gomez è già pronto a sostituire di nuovo il numero 13 rossonero.