26 giugno 2019
Aggiornato 18:30
Il vincitore di Misano

Dani Pedrosa: la rimonta inarrestabile, la vittoria, la fine di un incubo

Partito dall'ottava piazzola in griglia, lo spagnolo della Honda si è andato a prendere il successo nel Gran Premio di San Marino, con cui volta pagina dalla fase più dura della sua carriera: «Sono contento, chiudo un periodo difficile»

MISANO ADRIATICO – Dani Pedrosa si prende il Gran Premio di San Marino. Il pilota spagnolo della Honda, dopo una splendida rimonta dall'ottava piazzola di partenza, vince sul circuito di Misano davanti ad un ottimo Valentino Rossi, giunto secondo. Strategia vincente quella di Pedrosa, che nella seconda parte di gara rimonta posizioni su posizioni chiudendo in testa nonostante il Dottore, alle sue spalle, abbia spinto al massimo. «Sono molto contento della vittoria perché è arrivata dopo un periodo molto difficile. Ho pensato solo a concentrarmi sul ritmo perché sapevo che quella era la chiave».

Ho sfruttato i miei punti di forza
Commenta così Dani Pedrosa la vittoria di Misano: «Fortunatamente il mio passo era molto regolare e quindi ho potuto sfruttare i miei punti di forza. È una vittoria che dedico ai tifosi e alla mia famiglia e chi mi ha sempre sostenuto in questo periodo difficile che ho affrontato». Dani è l'ottavo vincitore diverso in altrettante gare consecutive: il Mondiale di quest'anno non sembra dunque uscire dall'incertezza. «Quest'anno va così, i valori cambiano velocemente ma io ero carico già nelle prove. In gara Rossi è riuscito ad andare via in maniera impressionante, la gomma morbida davanti mi dava un buon feeling ed è andata bene: ho capito che potevo approfittarne e fare una bella gara ed ero sicuro pure nel duello ravvicinato. La mia Honda? Qui andava un po' meglio per me e la sentivo meglio, ma dobbiamo proseguire su questa strada».

(Fonte: Askanews)