5 dicembre 2020
Aggiornato 22:30
Calcio - Serie A

Guaio Milan: per Mati Fernandez infortunio con il Cile

Non inizia bene l’avventura dell’ex centrocampista della Fiorentina con la maglia rossonera. Subentrato nella ripresa di Bolivia-Cile, Mati Fernandez ha chiesto subito il cambio per un problema muscolare. Al suo ritorno a Milanello sarà valutata l’entità dell’infortunio, ma non pare una cosa di poco conto.

MILANO - Per Vincenzo Montella il mercato continua a non portare fortuna. Dopo Vangioni e Lapadula infatti - entrambi arrivati già rotti a Milanello - adesso sembra toccare all’ultimo acquisto di Casa Milan, Mati Fernandez. Secondo le notizie provenienti d’oltreoceano, l’ex mezzala della Fiorentina, subentrato al 54’ della ripresa di Cile-Bolivia al compagno di squadra Millar, sarebbe stato costretto alla sostituzione dopo appena dieci minuti per un infortunio muscolare.

Problema all’inguine
Sembra si tratti di un problema all’inguine, la cui entità verrà valutata nei prossimi giorni quando il neo centrocampista rossonero farà ritorno a Milanello e si sottoporrà ad esami strumentali. Ma le prime indicazioni riferiscono di un danno piuttosto preoccupante se è vero che al momento di uscire dal campo il ct cileno Pizzi è stato costretto a consolare Mati Fernandez, visibilmente affranto e sofferente. 

E il Cagliari ride…
A questo punto il suo esordio con la maglia del Milan sarà inevitabilmente rimandato di qualche settimana, a conferma per i rossoneri di una campagna acquisti estiva iniziata male e finita peggio.
Resta solo la curiosità, dopo la querelle che ha visto protagonista il calciatore nell’ultimo giorno del mercato, di scoprire la reazione del direttore sportivo Giulini e di tutti i tifosi del Cagliari alla notizia dell’infortunio di Mati Fernandez. Ma questa è un’altra storia.