20 gennaio 2020
Aggiornato 07:00
Calciomercato

Milan, si riapre per Stambouli e spunta Obiang

Continui colpi di scena sull’asse Milano-Parigi: Stambouli sembrava vicinissimo allo Schalke 04 che invece ha improvvisamente virato su Bentaleb lasciando campo libero ai rossoneri. Ma Galliani ha puntato il mirino anche verso Londra, dove c’è Pedro Obiang in uscita dal West Ham.

MILANO - Spionaggio e controspionaggio nella Milano calcistica di fine agosto. Quando si tratta di mercato vale tutto e le indiscrezioni provenienti da addetti ai lavori - autorevoli o meno - fioccano. L’ultima arriva da Parigi, dal prestigioso quotidiano francese L’Equipe, secondo cui lo Schalke 04 avrebbe trovato l'accordo col Tottenham per Nabil Bentaleb, già accostato al Milan nelle ultime ore. Un’operazione che di fatto allontanerebbe il club tedesco dall’altro obiettivo rossonero per il centrocampo, Benjamin Stambouli. Il regista del Paris Saint Germain, fino a ieri sembrava vicino ad una cessione a titolo definitivo allo Schalke per una cifra vicina ai 9 milioni, ma a questo punto tutto ritorna in discussione. E sempre L’Equipe ha annunciato la presenza di un dirigente del Milan ieri a Parigi. Solo due coincidenze? 

C’è anche la Fiorentina
Ma non è finita perché sempre in ottica rossonera è sbucato fuori un nome nuovo, quello di Pedro Obiang. Sull’ex sampdoriano c’è anche la concorrenza della Fiorentina, ma Galliani, approfittando delle chiacchiere interlocutorie con il West Ham per Carlos Bacca, ha provato a chiedere informazione anche sul centrocampista spagnolo. Gli Hammers sembrano intenzionati a cedere il ragazzo a titolo definitivo per una cifra vicina ai 6 milioni di euro, ma le sorprese sono dietro l’angolo e, arrivati a questo punto, tutto può ancora succedere.