29 settembre 2020
Aggiornato 12:00
Calcio

Ulivieri: “Di Francesco pronto per il Milan”

Il presidente dell’Assoallenatori promuove la candidatura del tecnico abruzzese per la sostituzione di Sinisa Mihajlovic a fine stagione

MILANO - La panchina di Sinisa Mihajlovic scricchiola sempre di più e le speranze di vedere ancora il serbo come allenatore del Milan anche la prossima stagione si riducono sempre di più. Il nome più in voga per prendere il posto dell’ex tecnico della Sampdoria è quello di Eusebio Di Francesco, allenatore che ha portato il Sassuolo dalla serie B alle soglie dell’Europa e che sta per concludere il suo percorso in Emilia. Renzo Ulivieri, presidente dell’Assoallenatori ed ex tecnico di Bologna e Parma, ha di recente affermato: «Mihajlovic al Milan è andato avanti fra alti e bassi, guidando una squadra blasonata come il Milan che non è una grande squadra, anzi, il sesto posto attuale è la reale dimensione dei rossoneri. Il serbo è un tecnico molto carismatico, ma ancora non sa gestire bene i momenti critici, sinceramente non penso che sarà confermato. Chi al suo posto? Di Francesco ha fatto la sua gavetta conseguendo risultati attraverso il gioco e lo spettacolo, ha anche carattere e personalità, ritengo che sia pronto per un salto di qualità, se poi sarà il Milan la sua nuova squadra, vedremo, di certo ha tutti i crismi per guidare una formazione di blasone». Siamo sempre lì: Di Francesco arriva al Milan con quali obiettivi? E soprattutto, allenando chi? Se si ritroverà ancora con Abate, De Sciglio e Zapata, e gli verrà chiesto il terzo posto come traguardo minimo, fra all’incirca un anno sarà nella stessa situazione dell’incolpevole Mihajlovic di oggi.