19 agosto 2019
Aggiornato 16:00

El Shaarawy alla Roma: è fatta

Segnali positivi per il passaggio del giovane attaccante alla Roma. Il Faraone si trasferirà in giallorosso con la formula del prestito oneroso (2 milioni) con diritto o obbligo di riscatto fissato a 11. È questo l’unico punto su cui Galliani e Sabatini stanno ancora discutendo.

MILANO - Al termine di giornate incerte, durante le quali il mistero del Faraone continuava ad infittirsi, ecco la luce a squarciare ogni dubbio: Stephan El Shaarawy è a un passo dalla Roma. In questo momento è in corso un incontro tra l’amministratore delegato Galliani e il ds giallorosso Sabatini per trovare un accordo soddisfacente per entrambe le parti. 

Trovata l’intesa sul prestito oneroso (2 milioni di euro versati subito dalla Roma al Milan), si discute sull’ormai consueto cavillo: diritto o obbligo di riscatto, comunque fissato a 11 milioni di euro.

Probabili le firme già in giornata.