16 giugno 2019
Aggiornato 07:00
Basket NBA

Chicago e Golden State vincono gara2

Butler e Thompson protagonisti della serie. Ora la serie si sposta in Lousiana. Questa notte tre partite: Cleveland-Boston, Toronto-Washington, Houston-Dallas. Lou Williams miglior sesto uomo.

NEW YORK - Chicago e Golden State vincono gara2 dei playoff contro Milwaukee (91-82) e New Orleans (97-87) e vanno sul 2-0 nella serie del primo turno. A Chicago è decisivo Jimmy Butler che segna 31 punti, dei quali 14 nell'ultimo quarto, dopo averne segnati 25 in gara1. Quindici i punti di Rose, 11 di Pau Gasol. In casa Milwaukee 22 di Khris Middleton. Partenza choc di Golden State che nel primo quarto risale da -13. Klay Thompson segna 26 punti, Stephen Curry aggiunge 22 punti e sei assist. Ora la serie si sposta in Lousiana. Questa notte tre partite: Cleveland-Boston, Toronto-Washington, Houston-Dallas.

Lou Williams miglior sesto uomo
Con la chiusura della stagione regolare del campionato di basket Nba cominciano ad essere assegnati i primi riconoscimenti personali in attesa del trofeo per il Most Valuable Player (Mvp). Il primo è quello per il miglior sesto uomo attribuito alla guardia dei Toronto Raptors Lou Williams. Il ventottenne cestista di Lithonia, in Georgia, alla sua decima stagione NBA e alla prima con i Raptors, si è aggiudicato 502 punti dalle votazioni dei 130 giornalisti sportivi prescelti. In seconda posizione si è classificato Isaiah Thomas, dei Boston Celtics, con 324 punti. Sul gradino più basso del podio troviamo quindi Jamal Crawford, dei Los Angeles Clippers, con 131 punti. E' la prima volta che un titolo del genere va alla franchigia canadese.