20 febbraio 2020
Aggiornato 12:30
calcio internazionale

Ciao Italia, Pepe Reina sceglie il Bayern Monaco

Il portiere spagnolo, a lungo in predicato di tornare alla corte di Rafa Benitez, ma anche stuzzicato da Pippo Inzaghi per difendere la porta del Milan, ha invece accettato la corte del Bayern Monaco ed andrà a fare il secondo di Manuel Neuer.

MONACO DI BAVIERA – Anche stavolta sono stati soldi a vincere: Pepe Reina, portiere di proprietà del Liverpool, ed estremo difensore del Napoli nella passata stagione, ha accettato l’offerta del Bayern Monaco, anziché quelle probabilmente meno ricche di Napoli e Milan, pur sapendo che da questo momento probabilmente non giocherà più a calcio. Perché mentre in Italia, o magari anche al Monaco in Ligue 1, lo spagnolo avrebbe avuto la strada spianata per una stagione da titolare, in Baviera sarà costretto a fare da sparring partner a quel fenomeno che risponde al nome di Manuel Neuer, a cui mai nessuno toglierà i galloni da primo portiere.

TRIENNALE PER REINA - La comunicazione ufficiale è arrivata proprio dal club tedesco: «Il giocatore dovrebbe venire a Monaco per le visite mediche nei prossimi giorni e firmare il contratto», ha detto il presidente del Bayern Karl-Heinz Rummenigge a Portland nel corso del tour club negli Stati Uniti. Secondo la stampa spagnola, il Bayern di Guardiola avrebbe pagato 3 milioni di euro al Liverpool per avere il portiere che firmerà un contratto triennale