5 marzo 2021
Aggiornato 17:00
Mondiale femminile

Barbolini ha scelto le quattordici atlete per la rassegna iridata

CHIRYU - Alla vigilia del trasferimento ad Hamamatsu dove venerdì le azzurre esordiranno contro Portorico (diretta Rai Sport 1 ore 11.40), il commissario tecnico Massimo Barbolini ha sciolto le riserve comunicando i nomi delle quattordici atlete che prenderanno parte ai Campionati del Mondo in Giappone.
Paola Cardullo, che nell’ultimo periodo si è allenata duramente per recuperare dall’infortunio al piede che ne ha messo a rischio la presenza, ci sarà. Esclusa dalla rosa è la giovane Immacolata Sirressi.
Della comitiva italiana fanno quindi parte: le alzatrici Lo Bianco e Rondon; le schiacciatrici Barcellini, Bosetti, Del Core, Di Iulio, Ortolani e Piccinini; le centrali Arrighetti, Crisanti, Garzaro e Gioli, i libero Arcangeli e Cardullo.

CALENDARIO - Nella prima fase del Mondiale l’Italia è inserita nella pool B e debutterà contro Portorico (29 ottobre ore 11.45), per poi affrontare nell’ordine Olanda (30 ottobre ore 11); il Kenya (31 ottobre ore 7.30); la Repubblica Ceca (2 novembre ore 10.45) e chiuderà gli impegni contro il Brasile (3 novembre ore 10). Alla seconda fase accedono le prime quattro classificate del girone, portandosi dietro i risultati degli scontri diretti.