23 gennaio 2020
Aggiornato 04:00
Mondiali di Roma 2009 - Pallanuoto

Il Settebello non si rialza, Romania vince 6-5

Secondo k.o. dopo quello con gli Usa e ottavi a rischio

ROMA - Affonda ancora il Settebello nel torneo maschile di pallanuoto ai Mondiali di Roma 2009. Battuta per 6-5 dalla Romania nella seconda giornata del Gruppo D, infatti, l'Italia del ct Sandro Campagna ha rimediato la sconfitta sconfitta nel girone dopo quella contro gli Stati Uniti nella prima giornata. Un nuovo k.o che mette così in serio rischio la corsa degli azzurri per un posto agli ottavi di finale.

Nell'ultima giornata, infatti, quello contro la Macedonia sarà un vero e proprio spareggio per evitare l'ultimo posto nel girone e l'eliminazione dalla corsa alle medaglie. Il primo posto nel girone assicura la qualificazione diretta ai quarti di finale, mentre la seconda e la terza si qualificano per gli ottavi. Nel match giocato questo pomeriggio gli Stati Uniti (4 punti come la Romania) avevano battuto per 13-6 la Macedonia (0).