17 ottobre 2019
Aggiornato 10:30
Screening del cancro cervicale

Arriva il colposcopio tascabile, per uno screening (veloce) del cancro cervicale

Alcuni scienziati sono riusciti a mettere a punto un colposcopio tascabile che offre immagini e risultati migliori di quello tradizionale

Grazie ad alcuni scienziati dell’All India Institute of Medical Sciences (AIIMS), presto potremmo avere a disposizione un colposcopio tascabile. Si tratta di un piccolo dispositivo, molto simile a una penna, che permette di eseguire un veloce (e semplice) screening del cancro cervicale. Come per quelli più moderni, anche questo strumento si baserà sulla ricerca del virus HPV (papilloma virus). Ecco tutti i dettagli del nuovo dispositivo medico messo a punto dai ricercatori.

Un colposcopio tascabile

Probabilmente a breve potremo avere a disposizione un dispositivo tascabile a basso costo che permette di identificare il rischio di cancro cervicale attraverso un processo indolore. Si tratta di un mini-colposcopio ideato da un team di ricerca coordinato dal dottor Nimmi Ramanujam della Duke University e dal dottor Neerja Bhatla presso l'AIIMS. Per farvi capire quanto siano stati abbattuti i costi, possiamo dire che il nuovo dispositivo ha un costo medio di 500 dollari, mentre un colposcopio tradizionale di 15.000.

Simile a un tampone

L’idea di mettere a punto tale dispositivo è nata dal fatto che tutti i centri di assistenza primaria dovrebbero avere a disposizione uno strumento di screening del cancro cervicale, considerando che si tratta di una patologia sempre più diffusa. L’utilizzo del colposcopio tascabile è molto semplice perché entra nella vagina esattamente come fa un normale tampone. All’interno si trova una fotocamera ad alta risoluzione e una luce che permette di osservare la cervice con una nitidezza migliore di un normale colposcopio.

Gli sviluppatori

La tecnologia è stata sviluppata dal Tissue Optical Spectroscopy Lab della Duke University ed è già stata sperimentata a livello clinico sia in Tanzania che in Perù. Ha collaborato alla progettazione anche 3rd Stone Design allo scopo di mettere a punto un dispositivo facilmente fruibile e lavabile. Il risultato che ne è derivato è un dispositivo completamente funzionale, leggero e semplice da utilizzare. Per avere più informazioni si può visitare il sito internet dedicato a questo indirizzo.