Salute | Leucemia

Ragazza di 23 anni va dal medico per un mal di denti, ma scopre la terribile verità

Una ragazza irlandese va dal suo medico per un mal di denti che non passa e un taglio al dito che non guarisce. Dopo la visita e gli esami, scopre di avere una terribile malattia

Mal di denti potrebbe celare una leucemia
Mal di denti potrebbe celare una leucemia (Federico Marsicano | shutterstock.com)

IRLANDA – Sembrava un banale mal di denti, così come il taglietto fattosi in un dito. Ma quando Lauren Neilly, impiegata di banca a Glasgow, va dal medico per farsi visitare scopre che i suoi problemi erano provocati da una terribile malattia: la leucemia mieloide acuta. Dopo la shoccante notizia, chi le è vicino ha aperto una pagina di crowdfunding per raccogliere il denaro per poterla sostenere e curare.

Attenzione ai mal di denti
Quel mal di denti che non voleva passare, e anche quel taglio che non voleva guarire. Tutti sintomi che sul momento, anche se un po’ strani, non facevano di certo presagire cosa stava davvero accadendo nel corpo di Lauren. Quando il 22 marzo scorso si è recata dal medico, questo, insospettito dai sintomi, l’ha fatta sottoporre a una serie di esami. Dagli esiti, la sentenza di leucemia mieloide acuta, un cancro del sangue piuttosto difficile da curare – e sempre a rischio di recidiva. Dopo la diagnosi, la giovane di origini irlandesi è stata ricoverata al Queen Elizabeth University Hospital di Glasgow ed è ancora in trattamento con chemioterapia.

Voleva sposarsi
Lauren è fidanzata con Ben, e avevano deciso di sposarsi l’anno prossimo. Ma ora, oltre a essere scioccata per la diagnosi ricevuta, teme per la sua vita e l’impossibilità di coronare il suo sogno. La mamma di Lauren ha raccontato ai media locali che ogni giorno le veniva detto qualcosa di nuovo circa le sue condizioni, e non era mai nulla di buono. Una situazione devastante per la sua giovane vita. E anche le terapie l’hanno buttata a terra, è senza capelli e fa fatica ad alzarsi dal letto, tanto si sente stanca – tutti effetti della chemioterapia.

Lavorava da poco
Lauren è originaria di Ballymena in Irlanda del Nord, e da soli 10 mesi lavorava presso la Barclay's Bank di Glasgow. Questi dieci mesi sono pochi per ottenere le mensilità che le permetterebbero di seguire le terapie, infatti per questo riceverà solo due mesi di paga piena per malattia. Lei, che già conviveva con Ben, era l’unica fonte di guadagno – dato che lui sta ancora per laurearsi. Il che significa che la situazione è dura anche dal punto di vista economico. I suoi colleghi, venuti a conoscenza della situazione si sono mobilitati per raccogliere dei fondi per sostenerla nella malattia e nelle terapie. Per questo c’è anche chi ha aperto una pagina su GoFundMe per poter raccogliere il denaro necessario. Una collega di Lauren ha dichiarato che, con questa iniziativa, spera di raccogliere fondi sufficienti per coprire lo stipendio di Lauren e aiutare a pagare l'affitto, le bollette e avere abbastanza soldi affinché la sua famiglia non si debba preoccupare.