23 febbraio 2020
Aggiornato 22:00
Salute del cuore

Hai un cuore sano? Verificalo con questo semplice test

Un semplice test pensato da un team di ricerca inglese, da poter fare a casa propria in qualsiasi momento della giornata

Il test per verificare la salute del cuore
Il test per verificare la salute del cuore Shutterstock

Alcuni ricercatori hanno trovato un metodo decisamente insolito, ma probabilmente davvero efficace come asseriscono, per verificare la salute del proprio cuore. Si tratta di un test semplice che potrete fare facilmente – anche ogni giorno. Anzi, è probabile che nel tempo vi verrà spontaneo ripeterlo, quasi come fosse un gioco. Il test è il frutto di una recente ricerca condotta da alcuni scienziati inglesi e pubblicata su Public Library of Science ONE.

Stringimi la mano
Gli scienziati hanno scoperto che la salute del cuore potrebbe essere direttamente collegata con il modo in cui stringiamo la mano alle persone. Si tratta di un gesto spontaneo che facciamo piuttosto spesso. Ma oltre a essere un segno di educazione e convivialità potrebbe rappresentare il livello di salute del nostro apparato cardiovascolare.

Cambiamento della struttura
Sembra che stringere la mano in maniera più o meno intensa possa essere la spia di cambiamenti, spesso indesiderati, della struttura del muscolo cardiaco. Per tale motivo gli studiosi ritengono che la stretta di mano possa essere utilizzata come un metodo per rilevare la salute del proprio cuore.

Lo studio
Per arrivare a simili conclusioni, i ricercatori hanno analizzato le immagini scansionate (scansioni MRI) dal cuore di cinquemila volontari. Tutti i partecipanti allo studio dovevano anche compilare un esauriente questionario che riguardava lo stile di vita, le abitudini e lo stato generale di salute. Ma non solo: sono stati sottoposti a controlli fisici, anche attraverso la fornitura di campioni biologici. Inoltre è stata misurata la forza dell'impugnatura chiedendo loro di afferrare un dispositivo chiamato dinamometro, per tre secondi.

I risultati
Dai risultati è emerso che una stretta di mano vigorosa era direttamente associata a un’elevata quantità di sangue pompato dal cuore – nonostante si avesse una massa cardiaca inferiore - una miglior salute cardiovascolare e un ridotto rischio di rimodellamento cardiaco direttamente associato a ipertensione e infarto. Tutte queste persone, infatti, avevano dimostrato di aver un minor rischio di incappare in eventi cardiaci potenzialmente fatali come infarti e ictus.

E chi aveva una stretta di mano debole?
Al contrario, gli individui che avevano una stretta di mano piuttosto debole, avevano maggiori probabilità di avere cambiamenti strutturali negativi al muscolo cardiaco. Spesso, infatti, era danneggiato o ingrossato.

Fai una prova
Quindi, per poter verificare la salute generale del tuo cuore poni attenzione quando stringi la mano a una persona. Ma non solo: chiedi aiuto alle persone che sono in casa in maniera che valutino l’intensità della tua forza. «Il nostro studio dimostra che una migliore forza di presa della mano è associata ad avere una struttura e una funzione del cuore più sana. La forza dell'impugnatura è una misura economica, riproducibile e facile da implementare, e potrebbe diventare un modo semplice per identificare le persone ad alto rischio di malattie cardiache e prevenire importanti eventi che cambiano la vita, come attacchi di cuore», conclude la professoressa Steffen Petersen, coordinatrice del team di ricerca della Queen Mary University di Londra.