20 ottobre 2018
Aggiornato 03:30

Attenzione agli integratori Falcon Labs, contengono pericolosi steroidi

Il Ministero della Salute avverte che attraverso il sistema di allerta RASFF è stato attivato il richiamo dei prodotti a marchio Falcon Labs per la presenza di steroidi
Gli integratori Falcon Labs
Gli integratori Falcon Labs (FSAI)

ROMA – In una nota pubblicata sul proprio sito, il Ministero della Salute fa sapere che attraverso il sistema di allerta RASFF è stato segnalato il richiamo dei prodotti a marchio Falcon Labs per la presenza di steroidi. Nel sito dell’Autorità sanitaria irlandese (FSAI), con la notifica 2018.0607, è dichiarato che l’origine degli integratori alimentari, nonché la tracciabilità, è sconosciuta.

I lotti a rischio
Al momento si sa che i prodotti coinvolti sono denominati:
SUPERCLEN 60 capsule lotto 77142 con scadenza agosto 2018
OXYBURNPRO 60 capsule (non è riportato lotto e scadenza)
SUPERDRIVE 60 capsule (non è riportato lotto e scadenza)

Tali prodotti – avverte il Ministero – sono stati venduti anche online e pertanto, si invitano i consumatori in caso li avessero acquistati di non consumarli. Il Ministero della Salute, in seguito all’allerta, ha comunque richiesto ulteriori informazioni circa l’eventuale vendita in Italia.