4 giugno 2020
Aggiornato 06:30
Integratori pericolosi

Attenzione agli integratori Falcon Labs, contengono pericolosi steroidi

Il Ministero della Salute avverte che attraverso il sistema di allerta RASFF è stato attivato il richiamo dei prodotti a marchio Falcon Labs per la presenza di steroidi

ROMA – In una nota pubblicata sul proprio sito, il Ministero della Salute fa sapere che attraverso il sistema di allerta RASFF è stato segnalato il richiamo dei prodotti a marchio Falcon Labs per la presenza di steroidi. Nel sito dell’Autorità sanitaria irlandese (FSAI), con la notifica 2018.0607, è dichiarato che l’origine degli integratori alimentari, nonché la tracciabilità, è sconosciuta.

I lotti a rischio
Al momento si sa che i prodotti coinvolti sono denominati:
SUPERCLEN 60 capsule lotto 77142 con scadenza agosto 2018
OXYBURNPRO 60 capsule (non è riportato lotto e scadenza)
SUPERDRIVE 60 capsule (non è riportato lotto e scadenza)

Tali prodotti – avverte il Ministero – sono stati venduti anche online e pertanto, si invitano i consumatori in caso li avessero acquistati di non consumarli. Il Ministero della Salute, in seguito all’allerta, ha comunque richiesto ulteriori informazioni circa l’eventuale vendita in Italia.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal