19 luglio 2024
Aggiornato 23:00
Leucemia

Salviamo Matteo, 7 anni e affetto da leucemia. La scuola lancia l'appello: «cerchiamo donatori»

Un bambino di 7 anni è affetto da leucemia. La scuola, per aiutarlo, invita tutte le persone potenzialmente compatibili a donare il midollo

CATANIA - Dopo il caso del bambino di soli 4 anni salvato dalla leucemia grazie alla tecnica CAR-T cell, eseguito con successo al Bambino Gesù di Roma, ora un altro bambino ha estremamente bisogno di cure. Il suo nome è Matteo, ha soli sette anni e la sua unica possibilità di sopravvivenza dipende dal buon cuore di qualche persona pronta a donare il midollo. L’intervento, qualora si trovasse una persona compatibile, verrà eseguito a Catania.

Urgenza di trapianto
Matteo a soli sette anni deve scontrarsi con una malattia devastante: la leucemia. E le uniche sue speranze di sopravvivenza dipendono da un trapianto di midollo osseo. Per questo il suo istituto scolastico ha lanciato un appello: cerchiamo urgentemente donatori. Ovviamente, affinché l’intervento sia fattibile, il donatore dovrà essere totalmente compatibile.

Ricoverato al Policlinico
Il piccolo è attualmente ricoverato al Policlinico di Catania ed è in attesa che arrivi al più presto un donatore di midollo osseo. Nel frattempo, la scuola che frequentava il piccolo, la Grazia Deledda di Catania, ha lanciato un appello per salvare il bambino. «I potenziali donatori - scrive l'istituto nel suo sito web - devono recarsi in un centro Admo (associazione donatori midollo osseo) per eseguire gratuitamente un test di compatibilità che consiste in un semplice prelievo di sangue, necessario per la tipizzazione e l'immissione nella banca dati. In seguito i potenziali donatori (più saranno, più aumenterà la possibilità di trovare quello perfetto) risultati idonei saranno contattati per confermare la disponibilità alla donazione per consentire a Matteo di essere sottoposto a questo delicato intervento».

Quali requisiti occorrono
Per poter donare il midollo al piccolo Matteo, tuttavia, sono richiesti alcuni requisiti fisici. Il primo è quello di avere un peso superiore ai cinquanta chilogrammi. Il secondo è di avere un’età compresa fra i 18 e i 35 anni. Il centro Admo di Catania risponde al numero 392-8831948. Si ricorda che per fare il prelievo non è necessario avere una ricetta medica.