24 settembre 2018
Aggiornato 21:00

I casi di morbillo +600%, Michele Anzaldi (PD): Maio-Salvini dovrebbero chiedere scusa

Dopo la notizia di un brusco aumento dei casi di Morbillo. Hanno ancora il coraggio di attaccare l'obbligo dei vaccini?
Morbillo
Morbillo (Shutterstock.com)

ROMA – I casi di morbillo quest'anno hanno visto registrare un brusco aumento. Nonostante ciò, c'è chi ancora ritiene inutili le vaccinazioni. «Nel 2017 casi morbillo +600%, a quota 5mila: 4 morti, oltre 1/3 di casi con complicanze. Salvini e Di Maio hanno ancora coraggio di attaccare il vaccino obbligatorio (e gratuito) introdotto da Governo? Farebbero bene a chiedere scusa e smetterla di volersi sostituire a scienza». Lo scrive su Twitter il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi.