22 settembre 2019
Aggiornato 01:30
Diagnosi precoci

Alzheimer, il semplice test della saliva può identificare i primi segni della malattia

Un semplice test della saliva ha dimostrato di poter identificare i primi segni dell’Alzheimer. Con questi, gli esperti sperano di poter trattare in modo precoce la drammatica malattia degenerativa per bloccarne la progressione

Con un test della saliva si potrà diagnosticare l'Alzheimer precocemente
Con un test della saliva si potrà diagnosticare l'Alzheimer precocemente Shutterstock

STATI UNITI – Dato che a oggi non esiste una cura per la malattia di Alzheimer, l’unica speranza rimane la prevenzione o la possibilità di trattare la condizione quando sia ancora agli esordi. Per far ciò, tuttavia, è indispensabile identificarla fin dai primi segni. Quando infatti appaiono i sintomi in una persona, spesso è già troppo tardi.

Ora c’è un test
Il test sviluppato dai ricercatori dell’Istituto Beaumont Research in Michigan, Stati Uniti, si prefigge proprio di identificare la presenza ancora silente della malattia. Questo è stato sviluppato dopo che nella saliva sono trovati e identificati le molecole che fano da biomarcatori diagnostici affidabili. «Il nostro studio dimostra il potenziale per l’utilizzo della metabolomica e della saliva per la diagnosi precoce della malattia di Alzheimer – ha dichiarato il dott. Stewart Graham, principale autore dello studio – La saliva, è tra i mezzi più non invasivi per ottenere campioni di cellule e anche poco costosi».

Trattare la malattia precocemente
La speranza degli esperti è proprio quella di arrivare a un trattamento precoce della malattia, grazie a tecniche diagnostiche – anche semplici – come questa. «Attualmente – sottolinea Graham – le terapie per la malattia di Alzheimer vengono intraprese solo dopo che a un paziente viene diagnosticata, e i trattamenti offrono benefici modesti». Per questo studio iniziale, i ricercatori hanno coinvolto 29 persone. Ora stanno cercando ulteriori finanziamenti per condurre un più ampio programma della durata di tre anni che coinvolga più partecipanti.