21 agosto 2019
Aggiornato 06:30
Strumenti per la salute

Intolleranza al glutine, allergie, colesterolo, fertilità, infezioni… arriva il test fai da te affidabile al 99%

Con i test ‘fai da te’ ci si può assicurare sempre di più il primo controllo del proprio stato di salute. Arriva in farmacia il primo test per diversi problemi con un’affidabilità fino al 99%. Risultati in pochi minuti garantiscono un primo monitoraggio della salute

MILANO – Grandi novità per chi vuole sapere subito se può essere interessato da un problema di intolleranza al glutine, allergia, fertilità, infezioni, colesterolo, disturbi gastrointestinali e altri ancora. Nella privacy della propria casa, senza dover attendere mesi (se non anni) in lista d’attesa, ora sono disponibili ben 11 nuovi test ‘fai da te’ di Hartmann.

Doctor Google
Come evidenziato da diverse indagini*, cercare informazioni sulla propria salute in Internet è ormai un’abitudine consolidata che coinvolge il 59% della popolazione italiana, ma le risposte necessitano spesso di ulteriori conferme: solo il 16% infatti si dichiara infatti soddisfatto di ciò che trova in rete). Per colmare questa lacuna, ecco arrivare Veroval®, una linea di 11 self-test diagnostici per una prima verifica sul proprio stato di salute.

Cosa puoi verificare
Con i self-test Veroval® puoi avere subito una prima idea riguardo a condizioni come intolleranza al glutine, allergie a peli del gatto, a pollini e polvere. E poi i livelli di colesterolo, patologie gastro-intestinali, fertilità maschile e altro ancora, possono ora essere verificati nella privacy della propria casa e in pochi minuti, si ottengono riposte con un’affidabilità fino al 99%.
«Stili di vita frenetici portano a trascurare la propria salute e a sottovalutare dei sintomi che potrebbero invece essere monitorati, consentendo la prevenzione di malattie più serie – dichiara dott. Giovanni Renna Amministratore Delegato HARTMANN Italia – I self-test Veroval® offrono agli utilizzatori un orientamento iniziale a importanti problemi di salute, giocando così un ruolo fondamentale nella scoperta precoce di potenziali rischi. I self-test non sostituiscono la diagnosi di un medico, ma certamente possono aiutare ad attivare un trattamento tempestivo».

Antibiotici sì o no?
Degno di nota è uno dei test Veroval® che suggerisce se sia il caso di assumere antibiotici o meno – riducendo così tutti i problemi derivanti da questi farmaci di cui spesso si abusa. Con il nuovo ‘Antibiotico Sì o No’, è infatti possibile individuare se è in atto o meno nel nostro organismo un’infezione batterica, soprattutto in caso di tosse, febbre e raffreddore. Una buona diagnosi è necessaria anche per evitare un uso scorretto degli antibiotici, che risultano essere inefficaci in caso di infezione virale. Nel corso degli anni, il loro uso eccessivo o improprio è stato collegato alla comparsa e alla diffusione di microrganismi resistenti a questo tipo di farmaci, che rendono inefficaci le cure mediche e rappresentano un grave rischio per la salute pubblica. Ecco pertanto come sia importante poter diagnosticare se l’infezione sia di origine batterica o virale.

Carenza di ferro?
Può capitare per esempio di avvertire frequenti mal di testa, stanchezza e pallore, come per esempio durante i cambi di stagione. In questi casi c’è il self-test Veroval® per la ‘Carenza di ferro’: tutto ciò che serve è una goccia di sangue prelevata dal dito e dieci minuti di tempo, al fine di accertare se i valori rientrano nella norma.

Il ‘problema’ glutine
Molto dibattuto di questi tempi è il ‘problema’ glutine. E forse non è un caso che il test Veroval® ‘Intolleranza al glutine’ sia al primo posto come self-test più venduto. È dimostrato che la celiachia, l’intolleranza permanente al glutine, è un problema molto più diffuso di quanto si pensi. Nel soggetto celiaco, il corpo risponde con reazioni autoimmuni che possono causare diversi sintomi come dolori addominali, dissenteria, perdita di peso, carenze nutrizionali dovute a malassorbimento e malattie della pelle. Grazie all’autodiagnosi con self-test Veroval® si potrà quindi escludere la presenza dell’intolleranza.

La gamma si completa con:
- Infezioni alle vie urinarie: test rapido per rilevare globuli bianchi, nitriti e proteine nelle urine.
- Colesterolo: test rapido per determinare il livello di colesterolo nel sangue.
- Prevenzione per lo stomaco: test rapido per rilevare possibile infezione da helicobacter pylori.
- Prevenzione per l’intestino: test rapido per la rilevazione del sangue occulto nelle feci.
- Allergie: test rapido per rilevare la presenza di allergie ai peli del gatto, pollini e acari della polvere.
- Fertilità maschile: test rapido per determinare la concentrazione di spermatozoi nel liquido seminale.
- Prevenzione delle infezioni vaginali: test rapido per determinare il pH vaginale.
- Droghe: multi-test rapido per determinare 6 diverse droghe.
I self-test Veroval® sono disponibili in farmacia e sul sito internet www.shop.veroval.it.

Risposte rapide
«I self-test Veroval® – commenta Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona – sono adatti per coloro che desiderano avere risposte rapide riguardo a importanti problemi di salute. Possono essere inoltre un valido aiuto per il medico di medicina generale, perché, trattandosi di strumenti non invasivi e a basso costo, permettono di valutare l’inizio o meno di un iter diagnostico decisamente più impegnativo e costoso».

*TNS Political & Social (2015, November). Flash Eurobarometer 404: European Citizens’ Digital health Literacy. European Commission. Retrieved from: http://ec.europa.eu/public_opinion/flash/fl_404_en.pdf