21 settembre 2020
Aggiornato 18:00
Approfondimento: il Sumac

Sumac, l’antiossidante che abbassa la glicemia e scongiura il cancro

E’ uno dei più potenti antiossidanti mai conosciuti. Previene il diabete, protegge l’apparato cardiovascolare e riduce il colesterolo.

Tutti conosciamo le preziose virtù degli antiossidanti, tant’è vero che siamo alla costante ricerca di alimenti che possano essere in qualche modo sia gustosi che salutari. C’è chi è molto goloso e predilige il cioccolato; chi, invece, ama più i forti sapori orientali e aggiunge curcuma e zenzero ai propri piatti. Pochi conoscono però il prezioso effetto antiossidante del Sumac, decisamente il più potente di quelli conosciuti finora: è infatti quasi 80 volte più «potente» di una mela.

Il frutto orientale che si trova anche in Sicilia
Il Sumac è una spezia originaria del Medioriente (termine che proviene dall’arabo summāq) il cui nome è Rhus Coriaria, ma ne esiste una varietà molto simile nella nostra penisola, precisamente in Sicilia: è il Rhus Aromatico, o Sommacco. Ma attenzione: non tutte le varietà sono così preziose e salutari. Ne esistono più di 200 e la maggior parte sono velenose.

Virtù di tutto rispetto
Il Sumac viene utilizzato dalla medicina mediorientale come potente antinfiammatorio, antibiotico [3], antimalarico, e poi contro i disturbi gastrointestinali e la febbre. Ma studi recenti lo indicano come un potente antivirale, antitumorale (cancro gastrico e al seno), antiaterosclerotico [4], antidiabetico [2] ipoglicemizzante [1], antifibrogenico e, ovviamente, antiossidante. Il maggior componente antiossidante sarebbe l’antocianidina presente nella misura del 10 per cento (1 grammo per 10 di frutto). Si ritiene che il Sumac abbia un valore antiossidante espresso in ORAC tra i più potenti al mondo – secondo solo ai chiodi di garofano. Il suo valore, infatti è di 312.400. Per fare un paragone: i mirtilli ne hanno circa 6.500, l’uva spina 3.200 e l’olio extravergine di oliva 1.200.

  • Approfondimento: cos’è il valore ORAC
    ORAC è l’acronimo di Oxygen Radical Absorbance Capacity. Si tratta di una misura riferita all’azione antiossidante che può avere un alimento o un integratore. Per comprendere l’ORAC si utilizza un test che verifica la capacità che possiede una sostanza antiossidante di inibire l’ossidazione provocata dai radicali perossilici (ROO). Allo scopo si usano delle sostanze fluorescenti (per esempio la fluoresceina) che vengono attaccate dai radicali perossilici. Maggiore è la perdita di fluorescenza, minora è l’azione antiossidante.

Consa contiene il Sumac
Il Sumac è considerato anche un’ottima fonte di acidi organici come acido malico, oleico, linoleico e stearico. È ricco di vitamine del gruppo B e minerali: magnesio, ferro, fosforo, calcio, potassio, rame e zinco.

Un sapore fresco e fruttato
Il Sumac ha un sapore leggermente aspro, molto simile alla buccia degli agrumi come il limone e il cedro. Nei Paesi mediorientali sono disponibili anche i frutti freschi che, prima di essere consumati, vengono lasciati in ammollo per una decina di minuti. Il succo ottenuto dal frutto fresco può essere aggiunto a ogni sorta di piatto, per la preparazione di salse, di bevande o aggiunto all’hummus.

 [1] Pharmazie. 2011 Dec;66(12):988-92. Lipid-lowering effect of Rhus coriaria L. (sumac) fruit extract in hypercholesterolemic rats.  Shafiei M1, Nobakht M, Moazzam AA.

[2] The Effect of Sumac (Rhus coriaria L.)Powder on Serum Glycemic Status, ApoB, ApoA-I and Total Antioxidant Capacity in Type 2 Diabetic Patients Farzad Shidfar,a Seyedeh Tayebeh Rahideh,a,* Asadollah Rajab,b Nafise Khandozi,a Sharieh Hosseini,c Shahrzad Shidfar,d and Faraz Mojabe

[3] Int J Food Microbiol. 2004 Dec 1;97(1):63-9. Antimicrobial effect of water extract of sumac (Rhus coriaria L.) on the growth of some food borne bacteria including pathogens. Nasar-Abbas SM1, Halkman AK.

[4] Tannin extracted from Sumac inhibits vascular smooth muscle cell migration Hanieh Zargham and Ramin Zargham

[5] Indian J Physiol Pharmacol. 2015 Jan-Mar;59(1):87-93. Antioxidant effect of aqueous extract of sumac (Rhus coriaria L.) in the alloxan-induced diabetic rats. Salimi Z, Eskandary A, Headari R, Nejati V, Moradi M, Kalhori Z.

[6] Iran J Pharm Res. 2014 Fall;13(4):1249-55. The Effect of Sumac (Rhus coriaria L.)Powder on Serum Glycemic Status, ApoB, ApoA-I and Total Antioxidant Capacity in Type 2 Diabetic Patients. Shidfar F1, Rahideh ST1, Rajab A2, Khandozi N1, Hosseini S3, Shidfar S4, Mojab F5.

[7] Am J Chin Med. 2009;37(3):609-20. Selective cytotoxic effects on human cancer cell lines of phenolic-rich ethyl-acetate fraction from Rhus verniciflua Stokes. Kim JH1, Jung CH, Jang BH, Go HY, Park JH, Choi YK, Hong SI, Shin YC, Ko SG.