20 novembre 2019
Aggiornato 02:00
Celiachia | Dolci gluten-free

A Parigi l'unica pasticceria «senza glutine» del Paese

Di una mastro pasticcere che ha scoperto di essere celiaca, che oggi sta pensando di lanciarsi nella preparazione di un altro simbolo della cucina francese: la baguette senza glutine

PARIGI - Alcuni clienti scoppiano a piangere dopo il primo boccone, e non perchè i suoi dolci siano semplicemente buoni, ma perchè sono senza glutine. Marie Tagliaferro è infatti l'unica mastro pasticcere di tutta Francia a offrire dolci gluten-free in un Paese che presta scarsa attenzione rivolta alle persone celiache, a causa della convinzione che la malattia sia propria dei bambini e che scompaia con l'adolescenza.

Di una mastro pasticcere che ha scoperto di essere celiaca - Nel loro negozio «Helmut Newcake» Marie e il marito Francois si sentono spesso chiedere dai clienti: «Ma è veramente senza glutine? E noi rispondiamo sì, lo giuriamo, è senza glutine. E sono molto emozionati, cominciano a mangiare i dolci e alcuni di loro sono tanto commossi da scoppiare a piangere, perchè magari non toccano più una religieuse o una torta meringata al limone da 15 anni».
Dolci e paste sono sempre state importanti nella vita di Marie, che solo pochi anni ha scoperto di essere celiaca. All'inizio pensò che non avrebbe più potuto divertirsi a cucinare le sue creazioni, ma poi decise di aprire una pasticceria dove acquistare la versione gluten-free di tutti i migliori dolci francesi. Ed oggi sta pensando di lanciarsi nella preparazione di un altro simbolo della cucina francese: la baguette senza glutine.