21 luglio 2019
Aggiornato 19:30

Boschi ci crede: «Pd sarà il primo partito»

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio: «Sono convinta che questo sia un obiettivo alla nostra portata il 4 marzo»

BOLOGNA - Il Partito democratico alle prossime elezioni del 4 marzo può essere «il primo partito in Italia». Per il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, questo è «un obiettivo alla nostra portata». A chi gli chiedeva, a margine di una iniziativa sulle periferie in municipio a Bologna, un commento sulla candidatura di Pier Ferdinando Casini in città con il centrosinistra, Boschi ha negato che possa influire negativamente: «Io credo che il Pd sarà il primo partito in città, quindi ci sarà un'affermazione forte del Pd che lavora per essere il primo partito in Italia. Sono convinta che questo sia un obiettivo alla nostra portata il 4 marzo».