Grillo torna a fianco di Di Maio: «Berlusconi parla malissimo di noi, bene!»

Il fondatore del M5s: «Senza di lui niente Grande fratello, Gabibbo e Porta a Porta e ci saremmo persi un mare strepitoso di ignoranza»

ROMA - «Pensate un attimo se non ci fosse stato Kant, che cosa avremmo perso, ci saremmo persi l'Onu, ci sono saremmo persi le nazioni unite, il diritto internazionale, ci saremmo persi la morale, ci saremmo persi un sacco di cose, la globalizzazione buona, pensate cosa ci saremmo persi senza Kant, e pensiamo invece cosa ci saremmo persi senza Berlusconi, senza lo psiconano ci saremmo persi il grande fratello, ci saremmo persi il gabibbo, porta a porta, e ci saremmo persi un mare strepitoso di ignoranza in cui è caduto questo paese!». Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog ricordando l'anniversario della morte del filosofo tedesco.