18 giugno 2019
Aggiornato 07:30
Movimento 5 stelle

Paragone candidato del M5s? «Se son rose fioriranno, se stelle brilleranno»

Il giornalista ha postato un post criptico sulla sua pagina Facebook dopo l'indiscrezione del sito Dagospia. Nel video, del 31 dicembre, difende le regole M5s

ROMA - Il giornalista Gialuigi Paragone candidato con il M5s alle politiche del 4 marzo? «Se son rose fioriranno, Se son stelle brilleranno», ha scritto lui stesso su Facebook in un post pubblicato in attesa che si conoscano i risultati delle autocandidature alle parlamentarie grilline. L'indiscrezione è stata lanciata dal sito Dagospia. Oltre a Paragone altri nomi noti dello spettacolo sarebbero fra le fila degli aspiranti parlamentari a 5 stelle.

Gli altri volti noti
Dagospia ha inserito nella sua lista anche la iena Dino Giarrusso, che ha però smentito, l'ex direttore di Skytg24 e storico mezzo busto del Tg5, Emilio Carelli, ma anche Elio Lannutti, già parlamentare con Italia dei Valori nella sedicesima legislatura, e l'attrice Claudia Federica Petrella.