15 novembre 2019
Aggiornato 20:30
Lega nord e immigrazione

Salvini: «Anche nostri 007 certificano i contatti tra trafficanti e alcune Ong»

Il segretario della Lega: «Ora se esiste questo dossier ed è in mano al presidente del Consiglio Gentiloni, e il presidente del Consiglio Gentiloni lo tiene nel cassetto, sarebbe una cosa gravissima»

ROMA - «Risulta che ci sia un dossier dei servizi segreti italiani che certificano i contatti tra trafficanti, malavita, scafisti e alcune associazioni. Ora se esiste questo dossier ed è in mano al presidente del Consiglio Gentiloni, e il presidente del Consiglio Gentiloni lo tiene nel cassetto, sarebbe una cosa gravissima»: lo ha detto il leader leghista Matteo Salvini durante il programma di Lucia Annunziata «In 1/2h», su Rai3.

M5s peggio di Pd su immigrazione
«Se esiste - ha aggiunto Salvini - lo renda pubblico a tutti gli italiani e lo dia al procuratore di Catania Zuccaro», che ha parlato nei giorni scorsi di possibili complicità tra alcune Ong e i trafficanti di migranti. Quindi il segretario del Carroccio ha attaccato Movimento 5 stelle e Partito democratico, che a suo dire sono la causa dell'emergenza sbarchi oggi in atto in Italia. «Sul tema immigrazione i 5 Stelle sono peggio del Pd di Renzi»: ha detto il leader della Lega. «Perché adesso di Maio fa la voce grossa, in Parlamento i 5 Stelle col Pd hanno depenalizzato il reato di immigrazione clandestina, incentivando questi sbarchi, e settimana questa a Bruxelles i 5 Stelle con il Pd hanno votato il rifinanziamento delle operazioni scafiste di Frontex».

Di Maio il furbetto
«I 5 Stelle - ha proseguito Salvini - parlano bene ma razzolano malissimo, sono fra i principali fautori di questa immigrazione senza controllo. Perché altrimenti non hanno votato settimana questa la proposta della Lega di sospendere i finanziamenti alle Ong che non lavorano chiaramente. Quindi il signor Di Maio fa il furbetto ma poi depenalizza l'immigrazione clandestina».