19 giugno 2019
Aggiornato 04:30
Governo Gentiloni

Trump: «Nato obsoleta», Alfano: «Occupati e non preoccupati a rafforzare difesa comune europea»

Il ministro degli Esteri da Bruxelles ha risposto alle domande dei cronisti sulle recenti dichiarazioni del presidente eletto degli Stati Uniti: «E' un politico al quale abbiamo sempre riconosciuto grande fiducia e speranza per il futuro, perché sarebbe sbagliato che noi, come Europa, diffidassimo della grande democrazia americana, del popolo americano, di decine di milioni che hanno votato»

BRUXELLES - Il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, ha risposto da Bruxelles a chi gli chiedeva un commento sulle dichiarazioni del presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha definito obsoleta la Nato, spiegando che «noi siamo occupati, e non preoccupati, di rafforzare la difesa comune europea». Sul nuovo inquilino della Casa Bianca Alfano ha aggiunto: "E' un presidente al quale abbiamo sempre riconosciuto grande fiducia e speranza per il futuro, perché sarebbe sbagliato che noi, come Europa, diffidassimo della grande democrazia americana, del popolo americano, di decine di milioni che hanno votato un presidente».