23 ottobre 2019
Aggiornato 13:00

Renzi: Elezioni nei prossimi mesi, il Pd non ha paura del voto

'Ci sono due alternative' ha detto Renzi: 'O si fa il Congresso o non si fa. Io sarei dell'idea che si rispettasse lo statuto e domenica l'assemblea decidesse se si fa il congresso. Io vorrei farlo ma deciderà l'assemblea'

ROMA - "E' evidente che nei prossimi mesi andremo a un passaggio di elezioni politiche, non abbiamo paura mai del confronto con le persone». Lo ha detto il segretario Matteo Renzi, alla direzione del Pd.

Congresso sì o no?
"Ci sono due alternative: o si fa il Congresso o non si fa. La chiarezza del rapporto tra di noi è una cosa bella. Se vogliamo fare il Congresso si fa il Congresso. Io sarei dell'idea che si rispettasse lo statuto e domenica l'assemblea decidesse se si fa il congresso. Io vorrei farlo ma deciderà l'assemblea".

"Trasparenza cristallina"
"Noi ci siamo assunti, come Partito Democratico, il compito della responsabilità dopo aver chiamato anche gli altri e aver ricevuto su questo un diniego e le modalità con le quali il Pd ha agito in questa fase penso debbano essere chiare, forti ed evidenti agli occhi di tutti, di trasparenza cristallina e di responsabilità nell'interesse del Paese".