22 settembre 2020
Aggiornato 12:30
Rapimento nel luglio 2015

I due italiani liberati in Libia: Stiamo bene, vogliamo tornare in Italia

I due tecnici italiani dell'impresa Bonatti liberati in Libia hanno rilasciato un videomessaggio in cui confermano di stare bene e di essere impazienti di tornare a casa. Il videomessaggio è stato postato su diversi media arabi.