20 aprile 2019
Aggiornato 12:30
Il lutto

Addio alla maratoneta Maura Viceconte, ancora primatista italiana dei 10.000 metri

Aveva 51 anni. Bronzo agli Europei di Budapest 1998, la piemontese è stata primatista assoluta della distanza e ancora detiene il record italiano dei 10.000 metri

Maura Viceconte
Maura Viceconte ( ANSA )

TORINO - Lutto per l'atletica italiana. A soli 51 anni - rende noto la Fidal - è mancata ieri Maura Viceconte, stella della maratona azzurra tra gli anni '90 e primi anni 2000. Bronzo agli Europei di Budapest 1998, la piemontese è stata primatista assoluta della distanza e ancora detiene il record italiano dei 10.000 metri.

Nata a Susa

Nata a Susa (Torino), l'atleta è ricordata dalla Fidal come «figura di notevole rilievo nel panorama fondistico nazionale ed internazionale», capace di imporsi in numerose maratone di assoluto rilievo: in carriera ha colto successi a Venezia, Montcarlo, Carpi, Roma, Vienna (quando corse in 2h23:47, al tempo la cifra del record nazionale), Praga e Napoli.