18 agosto 2018
Aggiornato 20:00

Salvini: «Ogni voto alla Lega è per il cambiamento»

L'appello del leader della Lega agli elettori del Friuli Venezia Giulia: «Noi i programmi non li cambiamo in corsa: abolire l'infame legge Fornero sarà la nostra priorità»
Matteo Salvini con Massimiliano Fedriga, candidato alla Presidenza della Regione Friuli Venezia Giulia
Matteo Salvini con Massimiliano Fedriga, candidato alla Presidenza della Regione Friuli Venezia Giulia (ANSA)

MILANO - «Avete tempo ancora qualche ora, amici friulani e giuliani. Ogni singolo voto dato oggi alla Legain Friuli Venezia Giulia vale per il cambiamento di tuttal'Italia. #oggivotoLega #andiamoagovernare». Così su twitter il segretario della Lega, Matteo Salvini.
L'affluenza alle urne rilevata alle 12 per le elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia è stata del 18,07%. I dati sono forniti dal Servizio elettorale della Regione Autonoma del Fvg. Alle 12 hanno votato 200.139 elettori su 1.107.415 aventi diritto. L'affluenza maggiore è stata registrata nella circoscrizione di Udine, dove ha votato il 19,35% degli aventi diritto. Seguono le circoscrizioni di Gorizia (18,11%), di Pordenone (17,83%), di Trieste (16,52%) e di Tolmezzo (16,49%). Nel 2013, quando però si votava in due giorni, l'affluenza registrata alle 12 del primo giorno si era fermata al 10,09%.

STOP ALLA FORNERO - «Noi i programmi non li cambiamo in corsa: abolire l'infame legge Fornero sarà la nostra priorità. Voglio andare al governo con chi ci darà una mano per fare, per realizzare il programma premiato dagli elettori. Gli italiani meritano rispetto, altro che governi col Pd!».
Un'ipotesi, quella di un governo fra Movimento 5 Stelle e Partito democratico, che manda su tutte le furie il leader del Carroccio. «Sento - aveva detto - che migliaia di persone sono pronte, in caso di un folle governo Pd-5Stelle, a scendere in piazza. Altro che consultare i militanti piddini e grillini in rete, la Lega è pronta a mobilitare milioni di italiani se il voto non sarà rispettato. Il Pd - ha aggiunto Salvini - ha già fatto troppi danni agli italiani in tutti questi anni di malgoverno».