23 ottobre 2018
Aggiornato 11:30

Salvini: «Gli italiani meritano rispetto, altro che governi col Pd»

Il leader della Lega: «Noi non cambiamo programmi: abolire la legge Fornero». Meloni: «Incarico al centrodestra unico modo rispettare voto»
Manifestazione della Lega per l'abolizione della Legge Fornero
Manifestazione della Lega per l'abolizione della Legge Fornero (ANSA)

ROMA - Ci vuole «rispetto» per gli italiani e dunque non è accattabile un governo con dentro il Pd. Lo scrive Matteo Salvini su twitter: «Noi i programmi non li cambiamo in corsa: abolire l'infame legge Fornero sarà la nostra priorità».
Aggiunge Salvini: «Voglio andare al governo con chi ci darà una mano per fare, per realizzare il programma premiato dagli elettori. Gli italiani meritano rispetto, altro che governi col Pd!».

Meloni: Incarico a centrodestra unico modo rispettare voto
«Situazione in stallo per la nascita del nuovo Governo. Dopo il probabile fallimento 'del contratto dei perdenti' tra M5s e Pd, Mattarella dia senza indugi l'incarico al centrodestra, che ha vinto le elezioni, in modo che possa presentarsi in Parlamento a chiedere la fiducia su pochi e chiari punti programmatici. È da sempre la posizione di Fratelli d'Italia e l'unica rispettosa della sovranità popolare. Mi auguro che non si perda ulteriore tempo». È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

Santanché: Pd-M5 confabulano per fare governo delle poltrone
M5s e Pd stanno lavorando al «governo delle poltrone». Lo dice la parlamentare di Fdi Daniela Santanché: «I perdenti del 4 marzo ovvero i secondi, M5s, e i terzi, Pd, stanno confabulando per dar vita al governo delle poltrone. Sembra di essere su scherzi a parte! Sarebbe la prima volta che i primi arrivati , le forze del centrodestra, andrebbero all'opposizione».