7 dicembre 2019
Aggiornato 23:30
Genova

Spaccia droga a 19 anni: arrestato lui e denunciato il fratello di 27 anni

Tenta di fuggire quando la Polizia lo ferma in strada. Con lui vivevano anche fratello e fidanzata, denunciati entrambi dopo la perquisizione in casa a Marassi

Auto della Polizia
Auto della Polizia ANSA

GENOVA - Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato dalla Polizia perché teneva in casa 1,5 kg di stupefacente, tra hashish e marijuana. Il ragazzo è stato individuato grazie alla segnalazione di alcuni residenti che hanno notato un continuo via vai di persone dall'abitazione in via Piero Pinetti, a Marassi.

TENTA LA FUGA - Quando gli agenti lo hanno fermato in strada lui ha cercato di scappare e una volta preso è scattata la perquisizione in casa, dove vivono anche il fratello, 27 anni, e la fidanzata di quest'ultimo, 20 anni.

RISULTATI - Nell'abitazione i poliziotti hanno trovato 1 kg di marijuana dentro un borsone, oltre a un bilancino e un foglio con alcuni conteggi. Nella stanza del fratello, dentro una cassaforte, gli agenti hanno trovato invece mezzo chilo di fumo. Il più giovane è stato arrestato mentre il fratello è stato segnalato in stato di irreperibilità e la fidanzata denunciata.