16 dicembre 2019
Aggiornato 02:30
Movimento 5 stelle

Via il blog di Grillo dal nuovo simbolo del M5s

Presentato stamani al Viminale il logo dei pentastellati con la scritta «ilblogdellestelle.it». Show del comico genovese: «Salvini all'Interno? Fantascienza»

ROMA - «Oggi abbiamo presentato assieme a Beppe Grillo e Davide Casaleggio il simbolo con cui il MoVimento 5 Stelle si presenterà alle elezioni politiche del 4 marzo 2018. Siamo la prima forza politica del Paese e siamo pronti ad affrontare questo ultimo mese e mezzo di campagna elettorale». Il candidato premier M5s Luigi Di Maio ha presentato sul blog di Beppe Grillo il nuovo simbolo M5s, con la scritta «ilblogdellestelle.it» depositato al Viminale per essere inserito nelle schede elettorali delle elezioni del 4 marzo. «Questo weekend - ha quindi dato appuntamento Di Maio ai pentastellati- siete invitati tutti a Pescara per partecipare al Villaggio Rousseau dove domenica presenteremo le liste del MoVimento 5 Stelle per i collegi plurinominali. Mentre i partiti li decidono a tavolino noi abbiamo scelto i candidati con libere parlamentarie online a cui hanno partecipato migliaia di iscritti. Continuate a starci vicino e a sostenere la campagna elettorale con una donazione: dona ora. Il #Rally continua.Forza!».

Grillo chiude alle alleanze e su Salvini...
«Perché fate domande che non hanno senso? Sarebbe come dire che un panda un giorno potrà mangiare carne cruda, noi mangiamo solo cuore di bambù». Lo ha detto Beppe Grillo rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano se il Movimento 5 Stelle potrà fare alleanze dopo il voto con altre forze politiche, anche con il Pd. «Non ci sono forze politiche, l'unica forza politica nuova siamo noi», ha aggiunto. «Salvini ministro dell'Interno? Mi pare l'inizio di un capitolo di fantascienza», ha detto Grillo, lasciando il Viminale. «Può darsi, se ci sono degli errori recupereremo» ha detto Grillo rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano delle polemiche per i presunti errori e disservizi nella procedura delle parlamentarie del Movimento 5 Stelle.