23 febbraio 2019
Aggiornato 17:30
Calcio | Genoa

Preziosi: «Tutti vogliono Pellegri»

Il Presidente rossoblù: «Milan lo voleva a fine mercato ed è ancora interessato». Spinelli: «Non credo a opzione Gallazzi per il Genoa»

Pietro Pellegri, nuova stella del Genoa
Pietro Pellegri, nuova stella del Genoa ANSA

GENOVA - A margine dell'assemblea odierna della Lega Serie A Enrico Preziosi ha parlato del giovanissimo attaccante rossoblù Pietro Pellegri, già protagonista in questo avvio di campionato e autore di una doppietta contro la Lazio. «E' un ragazzo che non scopriamo di certo oggi, è veramente molto forte. Lo voleva il Milan a fine mercato e i rossoneri sono ancora interessati. Ma non ci sono solo loro - ha spiegato Preziosi -, anche altre tre squadre di serie A e tre formazioni inglesi».

Spinelli: Non credo a opzione Gallazzi per il Genoa
«Gallazzi? Siamo stati in ballo tre mesi per il Livorno, poi non è successo niente». A parlare è Aldo Spinelli, ex presidente del Genoa e attuale patron del Livorno, ai microfoni di Telenord al Salone nautico in corso a Genova.
«È finita in un nulla di fatto perché nel calcio si perde e non si guadagna, mentre i fondi vogliono guadagnarci - ha spiegato Spinelli - Non credo a questa opzione. Almeno oggi i tifosi hanno un punto di riferimento in Preziosi, un titolare che quando c'è da mettere i soldi li mette. Come tifoso e come ex presidente, dico che Preziosi ha fatto molto bene: ha tenuto il Genoa undici anni in Serie A e gli vanno dati i meriti. Penso che quest'anno manchi qualcosa per essere concreti, ma bisogna sostenere Juric. Se poi Preziosi volesse rinforzare la squadra, noi abbiamo un giocatore che non possiamo permetterci come Diamanti: con un piccolo sacrificio prenderebbe un grande giocatore...».