23 maggio 2022
Aggiornato 16:30
Politica

Grillo non molla, anzi rilancia e presenta il candidato premier del M5S

Il leader e fondatore del Movimento 5 stelle smentisce seccamente il suo presunto allontanamento dalla politica e lancia il candidato premier che sarà svelato a Rimini

Il fondatore del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo, annuncia il candidato premier.
Il fondatore del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo, annuncia il candidato premier. Foto: ANSA

ROMA - Un altro fake. Beppe Grillo smentisce seccamente dal suo blog il suo presunto allontanamento dalla politica e sottolinea che con il M5S c'è «un rapporto siamese, inscindibile». Il leader pentastellato scrive che l'articolo apparso ieri su Il Giornale a firma di Giampiero Timossi «è totalmente falso, un fake come altri dello stesso giornalista». «Tutti articoli - accusa Grillo - che col tempo si sono rivelati falsi. Lo stile è sempre lo stesso: notizie inventate e virgolettati falsi spacciati come retroscena senza nessuna verifica. Per questa gente gli asini volano».Il fondatore del Movimento 5 stelle sottolinea che si impegnerà «finchè avrò forza per il nostro Paese e per il Movimento 5 stelle» e invita ogni cittadino a fare altrettanto. «Da qui alle politiche nessuno può permettersi passi indietro. Avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza, tutto il nostro entusiasmo e tutta la nostra forza", conclude Grillo sul blog. Ma poche ore dopo lancia un vero e proprio scoop.

Il Movimento 5 stelle lancia il suo premier
Il 22, 23 e 24 settembre a Rimini si svolgerà Italia 5 Stelle e in quella sede il Movimento di Beppe Grillo annuncerà il proprio candidato premier. Lo scrive proprio Grillo sul suo blog. La kermesse M5s «sarà anche il luogo in cui annunceremo i risultati della votazione online che avrà decretato il candidato premier ed è qui che il nostro candidato farà il suo primo discorso ufficiale: sarà un momento storico».Quella di Rimini sarà la quarta edizione di Italia Cinque Stelle dopo gli eventi al Circo Massimo, a Imola e a Palermo. «Sarà un momento di festa come tutti gli anni, ma sarà anche un momento per darci la carica che ci accompagnerà fino al giorno delle politiche", scrive Grillo.

Grillo: Dobbiamo dare una risposta ai problemi dell'Italia
Sarà l'occasione per «rivederci tutti insieme dopo un anno, ma anche l'occasione per aprire le porte a tutte le persone che vogliono collaborare alla creazione dell'Italia 5 Stelle. Ci confronteremo sulla nostra idea di Italia, sul sogno che abbiamo per il futuro del Paese. Sono sogni concreti, realizzabili e soprattutto condivisi». In particolare «dobbiamo dare una risposta immediata a chi non ha i soldi per arrivare a fine mese, per i giovani che pensano solo ad emigrare, per chi non riesce neppure a sfamare i propri figli. Ma dobbiamo anche pensare all'Italia che vogliamo tra 20 anni, a come produrremo l'energia, a come mantenere sano il nostro corpo e l'ambiente in cui viviamo, all'educazione dei nostri figli, agli investimenti sulla Rete per essere competitivi a livello mondiale, alla strategia per dare un nuovo impulso al turismo, al made in Italy e alla nostra cultura. Un evento imperdibile", assicura il leader del MoVimento.