26 maggio 2020
Aggiornato 15:00
per la prima volta tante porte sante

Papa Francesco: «Il Giubileo è in tutto il mondo, non soltanto a Roma»

Prima dell'apertura della porta santa di S.Pietro, il Santo Padre aveva aperto quella a Bangui

ROMA - «Il Giubileo è in tutto il mondo, non soltanto a Roma». Così il Papa nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro. Il Papa, che l'otto dicembre ha dato avvio al Giubileo della misericordia aprendo la porta santa di San Pietro e domenica scorsa quella della sua cattedrale, San Giovanni in Laterano, il 29 novembre aveva aperto la porta santa della cattedrale di Bangui, Repubblica centrafricana.

Un Giubileo per tutti e ovunque
«Ho desiderato che questo segno della Porta Santa fosse presente in ogni Chiesa particolare, perché il Giubileo della Misericordia possa diventare un'esperienza condivisa da ogni persona. L'Anno Santo, in questo modo, ha preso il via in tutta la Chiesa e viene celebrato in ogni diocesi come a Roma. Anche, la prima Porta Santa è stata aperta proprio nel cuore dell'Africa. E Roma, ecco, è il segno visibile della comunione universale. Possa questa comunione ecclesiale diventare sempre più intensa, perché la Chiesa sia nel mondo il segno vivo dell'amore e della misericordia del Padre. Cioè, che la Chiesa sia segno vivo di amore e misericordia».

La Chiesa deve ritrovare il senso della sua missione
Questa mattina a Roma è stata aperta anche la Porta Santa della Basilica di San Paolo fuori le Mura con un rito presieduto dal cardinale James Harvey. «Questo è il tempo della Chiesa di ritrovare il senso della missione e per far sentire a tutti quell'amore di Dio che perdona, che consola e che dona la speranza", ha detto nell'omelia della celebrazione eucaristica riportata da Radio Vaticana. Il cardinale ha sottolineato che tutti siamo chiamati a vivere la Misericordia e ha esortato i fedeli a riscoprire le opere di misericordia sia spirituali che corporali e a non perdere mai la speranza di fronte ad un mondo che sembra non averne più, ma di affidarsi al Signore, e di guardare a questo Giubileo come un nuovo punto di partenza. (Fonte Askanews)

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal