5 giugno 2020
Aggiornato 08:30

Scilipoti: «Prodi reggeva il Governo dell'Unione, non del Pd»

«La storia si dimentica quando fa comodo, anche quella recente e recentissima del nostro Paese» lo dichiara l'on Domenico Scilipoti dell'Italia dei Valori in merito alle affermazioni del direttore del quotidiano Europa, Stefano Menichini che, intervenendo oggi a Omnibus su La 7, parlando del caso Alitalia e di ciò che si è fatto in passato, ha affermato che «il passato governo, quando al Governo c'era il partito democratico ... «

Scilipoti quindi ricorda a Menichini che «al governo guidato da Romano Prodi c'era L'Unione con IDV, Menichini prima di fare certe affermazioni rilegga le carte, rispetti gli ambiti deontologici del giornalismo che vorrebbero i fatti riferiti secondo i principi di verità e obiettività» Scilipoti dunque rispedisce al mittente l'affermazione che il passato governo era guidato dal PD come una «manipolazione giornalistica» aggiunge il parlamentare «tesa a dimostrare ciò che realmente il PD non è mai stato: ovvero soggetto politico al governo del Paese» Scilipoti dunque chiede al direttore di Europa che «faccia ammenda con i cittadini che oggi lo hanno ascoltato dire cose fuori dalla realtà storica dei fatti e che nel 2006 hanno votato L'Unione di Romano Prodi e non il PD che, soggetto ibrido e malformato nato in un momento storico particolare, allora non esisteva e dunque non poteva essere soggetto deputato a governare il Paese. Se, per assurdo - conclude - fosse vero che il PD ha governato il Paese nella fase finale della passata legislatura, sarebbe una implicita ammissione del fallimento dell'Unione e dunque di un cambio di coalizione di governo non avallata dal voto degli elettori».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal