Missioni spaziali

Cargo Cygnus verso l'ISS, a bordo esperimento italiano

Si tratta del Thermal Exchange, un dimostratore tecnologico di heat pipe, progettato e realizzato dalla torinese Argotec - azienda attiva nel settore del training per astronauti e nota, in particolare, per la produzione del cibo spaziale per gli astronauti europei.

TORINO - C'è anche un importante esperimento italiano sulla navetta cargo Cygnus della compagnia spaziale privata americana Orbital, partita all'alba del 23 marzo 2016 alla volta della Stazione spaziale internazionale. Si tratta del Thermal Exchange, un dimostratore tecnologico di heat pipe, progettato e realizzato dalla torinese Argotec - azienda attiva nel settore del training per astronauti e nota, in particolare, per la produzione del cibo spaziale per gli astronauti europei - e coordinato dall'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), nell'ambito del progetto ARTE (Advanced Research for passive Thermal Exchange), con il bando «Volo Umano Spaziale per Ricerche e Dimostrazioni Tecnologiche sulla ISS».