17 settembre 2019
Aggiornato 06:30
Giganti High Tech

Microsoft vola grazie al cloud, in Borsa (capitalizzazione di mille miliardi) supera Apple

A sostenere il titolo Microsoft è la trimestrale diffusa ieri a mercati Usa ormai chiusi. Le attività cloud hanno permesso al gruppo guidato da Satya Nadella di superare le stime degli analisti

Il logo di Microsoft
Il logo di Microsoft ANSA

NEW YORK - Per la prima volta, Microsoft ha raggiunto a livello intraday una capitalizzazione di mille miliardi di dollari. Il gruppo informatico è diventato così la terza azienda americana a conquistare una tale soglia psicologica. Amazon l'aveva superata nell'agosto 2018 e Amazon un mese circa dopo.

Superata Apple

A sostenere il titolo Microsoft è la trimestrale diffusa ieri a mercati Usa ormai chiusi. Le attività cloud hanno permesso al gruppo guidato da Satya Nadella di superare le stime degli analisti. Microsoft ora ha una capitalizzazione di 999,3 miliardi di dollari dopo essersi portato a 1.003 miliardi contro quella da 981,8 miliardi di Apple e quella da 944 miliardi di Amazon.

Trimestrale batte stime su utili e fatturato

Microsoft archivia un ottimo primo trimestre 2019 grazie alle attività di cloud computing che hanno alimentato fatturato e utili che hanno superato le stime degli analisti, sostenute da numerosi nuovi accordi con grandi clienti aziendali. I ricavi sono aumentati del 14% rispetto all'anno precedente a 30,6 miliardi di dollari nel trimestre conclusosi il 31 marzo, ha detto in un comunicato il colosso di Redmond nello stato di Washington. Gli analisti avevano in media stimato 29,9 miliardi. L'utile netto è stato di 8,8 miliardi, o 1,14 dollari per azione, rispetto a una stima media degli analisti di 1 dollaro per azione, secondo i dati elaborati da Bloomberg.

Accordi con grandi marchi

Il terzo trimestre fiscale è stato caratterizzato da una serie di accordi con grandi marchi, in particolare nel settore retail, per l'utilizzo del software cloud Azure di Microsoft. Tra i clienti figurano le farmacie di Walgreens Boots Alliance Inc. e la compagnia petrolifera ExxonMobil. Il fatturato dei servizi cloud di Azure è aumentato del 73%, più lento del 76% registrato nei primi due trimestri. Le azioni della società sono aumentate di circa il 3% negli scambi after-hours dopo aver chiuso a $ 125,01 a New York. Le azioni Microsoft hanno guadagnato il 23% quest'anno, superando l'aumento del 17% dell'indice S&P 500.