Esteri | Crisi coreana

Kim Jong Un annuncia la fine dei test nucleari in Corea del Nord

La Corea del Nord ha preso una decisione storica, annunciando la fine dei test nucleari e dei test con missili intercontinentali, oltre che la chiusura del suo sito per i test atomici

Il dittatore nordcoreano Kim Jong Un.
Il dittatore nordcoreano Kim Jong Un. (ANSA APPhoto Wong Maye-EFile)

SEOUL - La Corea del Nord ha preso una decisione storica, annunciando la fine dei test nucleari e dei test con missili intercontinentali, oltre che la chiusura del suo sito per i test atomici. «A partire dal 21 aprile, la Corea del Nord interromperà i suoi test nucleari e il lancio di missili balistici intercontinentali», ha dichiarato il dirigente nordcoreano Kim Jong Un, che ha giudicato «compiuta la missione» del sito di test nucleari. Lo indicano dichiarazioni citate dall'agenzia di stampa ufficiale nordcoreana Kcna.

Fine
«La Corea del Nord chiuderà un sito di test nucleari nel nord del suo Paese, al fine di dimostrare il suo impegno a sospendere i test nucleari», ha aggiunto la Kcna, citando il dirigente nordcoreano, che non ha tuttavia menzionato lo smantellamento del suo arsenale, definito «tesoro della spada» che protegge il Paese. «Il lavoro per installare testate nucleari sui missili balistici è terminato», ha assicurato.

La soddisfazione si Trump
Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha salutato con favore l'annuncio di Kim Jong Un della sospensione dei test nucleari della Corea del Nord, riscontrando in questa decisione «una notizia molto buona per la Corea del Nord e per il mondo»«Grande progresso! Non vedo l'ora di partecipare al nostro summit», ha aggiunto in un tweet, menzionando il suo prossimo incontro con il leader nordcoreano, che potrebbe secondo lui avvenire a fine maggio o inizio giugno.

(fonte AFP)