Crisi corena

Nordcorea, Trump: Deluso dalla Cina. Bombardieri Usa sulla penisola coreana

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha criticato duramente la Cina sulla questione della Corea del Nord, accusando Pechino di non fare nulla per risolvere la crisi coreana

Il presidente Usa Donald Trump
Il presidente Usa Donald Trump (ANSA/AP Photo/Evan Vucci, File)

PYONGYANG - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha criticato duramente la Cina sulla questione della Corea del Nord, accusando Pechino di «non fare nulla». «Sono molto deluso dalla Cina. I nostri passati governanti hanno permesso alla Cina di fare centinaia di miliardi di dollari all'anno col commercio, ma la Cina non fa niente per noi con la Corea del Nord, solo parlare», ha affermato Trump. «Non permetteremo più che questo continui. La Cina potrebbe risolvere facilmente questo problema», ha continuato. Le critiche, arrivate ieri attraverso due tweet, giungono dopo che Pyongyang ha lanciato un missile balistico intercontinentale che avrebbe potuto raggiungere gli Stati Uniti.

Prova di forza
Alcuni bombardieri strategici degli Stati Uniti hanno sorvolato la penisola coreana in quello che appare come una prova di forza in risposta al lancio dell'ultimo missile balistico intercontinentale da parte di Pyongyang. Lo hanno reso noto le forze armate Usa. I bombardieri americani B-1B insieme ai caccia delle forze aeree sudcoreane e giapponesi hanno partecipato ad una missione bilaterale con la Corea del Sud durata 10 ore, praticando esercitazioni di intercettazione e formazione. La manovra giunge dopo il secondo test ICBM di Pyongyang, eseguito venerdì sera, con Kim Jong-Un che ha detto che il lancio del missile intercontinentale ha dimostrato la capacità del paese di colpire qualsiasi bersaglio negli Stati Uniti.

Minaccia
«La Corea del Nord resta la minaccia più urgente per la stabilità regionale», ha dichiarato in una nota il generale Terrence O'Shaughnessy, comandante delle forze aeree Usa del Pacifico. «Se saremo chiamati, siamo pronti a rispondere con forza rapida, letale e travolgente in qualsiasi momento e luogo».